domenica 04 dicembre | 11:17
pubblicato il 11/apr/2014 12:25

Tasi: Confedilizia, confermata mano libera ai Comuni e nessun rendiconto

(ASCA) - Roma, 11 apr 2014 - ''Con l'approvazione, in prima lettura, del decreto-legge in materia di finanza locale, che attribuisce ai Comuni la facolta' di aumentare la Tasi dello 0,8 per mille per il 2014, l'Aula della Camera, con l'avallo dello stesso Governo, ha di fatto sancito che i Comuni potranno disporre gli aumenti senza alcun vincolo'', questo il commento del presidente della Confedilizia, Corrado Sforza Fogliani.

''E' stato infatti confermato il rifiuto dell'inserimento nel decreto di una norma di trasparenza, che era stata proposta dal Presidente della Commissione Finanze, on.

Capezzone, con la quale si sarebbe imposto ai Comuni di allegare al bilancio, e rendere disponibile ai cittadini attraverso la pubblicazione su Internet, un prospetto che dimostrasse e documentasse quanto prevede lo stesso decreto, e cioe' che l'aumento dello 0,8 per mille della Tasi venga effettivamente e integralmente destinato a finanziare detrazioni per lo stesso tributo. Il risultato e' che nessuno sara' in grado di verificare la compensazione fra l'aumento delle aliquote e l'introduzione delle detrazioni. Aumento che, secondo il Servizio Studi della Camera, e' tale da determinare un ulteriore gettito, rispetto a quanto aveva previsto la legge di stabilita', di oltre 3 miliardi di euro'' conclude Corrado Sforza Fogliani.

com/red

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari