lunedì 27 febbraio | 00:40
pubblicato il 23/set/2014 17:19

Tabacchi, Jt Italia: ok riordino ma cautela su nuovi aumenti

Senza intervento immediato a rischio entrate (ASCA) - Roma, 23 set 2014 - La riforma dei tabacchi e' "positiva ma auspichiamo cautela nella valutazione di ulteriori incrementi della tassazione totale". Cosi', nel corso di un'audizione in commissione Finanze del Senato, Piercarlo Alessiani, presidente e amministratore delegato di Jt International Italia, ha ribadito "l'importanza della riforma in discussione per assicurare stabilita' ad un settore che rischia di non garantire piu' lo stesso flusso di entrate senza un intervento immediato". L'azione del governo per Alessiani "ha il merito di soddisfare l'esigenza fondamentale per gli operatori di competere in un mercato che abbia regole certe e uguali per tutti per quel che riguarda i tradizionali prodotti a base di tabacco. Sarebbe necessario un ulteriore sforzo di chiarezza per le sigarette elettroniche e i prodotti di nuova generazione".

(segue) Cos

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech