venerdì 09 dicembre | 03:17
pubblicato il 15/set/2014 13:02

Tabaccai: tracciabilita' unico strumento anti-contrabbando sigarette

Forte impegno in lotta all'illecito tra Italia ed Est Europa (ASCA) - Trieste, 15 set 2014 - Accendere un faro verso le istituzioni e la societa' pubblica sul tema della lotta al contrabbando di frontiera tra l'Italia e l'Est europa, e procedere con forza sulla tracciabilita' come strumento per combatterla: e' questo lo scopo del convegno "I tabacchi lavorati tra contrabbando di frontiera, contraffazione e attesa tracciabilita' dei prodotti" promosso e organizzato dalla Federazione Italiana Tabaccai a Trieste, in una zona dove il contrabbando di sigarette, al confine con la Slovenia, e' particolarmente sviluppato.

In particolare, per la filiera del tabacco, in tutte le sue fasi - dai produttori fino al consumatore - e' necessario che il governo emani un emendamento che obblighi i produttori a tracciare la merce per abbattere il sommerso e l'illecito. "Si tratta di un fenomeno che purtroppo e' tornato alla ribalta in modo prepotente e che non puo' essere piu' sottovalutato - ha detto il Presidente della Federazione Italiana Tabaccai (Fit), Giovanni Risso - da diversi anni la Fit denuncia la drammatica contrazione di vendita e redditivita' che i colleghi giuliani sperimentano da quando la Repubblica della Slovenia e' entrata a far parte dell'Unione europea e le frontiere sono divenute sostanzialmente virtuali". Da qui l'auspicio dei tabaccai: "Ci piacerebbe che lo Stato italiano avesse nei nostri confronti lo stesso livello di interesse e attenzione che il governo francese ha riservato ai suoi tabaccai. Si realizzino tutte le misure idonee ad un efficace contrasto a questa lenta ma inesorabile erosione dei nostri redditi". La richiesta al governo e' "che nel corso di questo semestre di presidenza europea si possano cogliere tutte le occasioni possibili per avviare un serio e costruttivo discorso di sinergie con tutti gli Stati dell'Unione per definire un comune quadro di interventi contro i reati che ledono gli interessi finanziari europei come il contrabbando", ha concluso il presidente Risso. (Segue) Ssa

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni