sabato 21 gennaio | 23:11
pubblicato il 20/mar/2014 09:45

Svizzera: banca centrale conferma obiettivo cambio euro/franco a 1,20

(ASCA) - Roma, 20 mar 2014 - La Banca nzionale svizzera ha lasciato il backstop (tasso fisso minimo) sul cambio euro/franco svizzero a 1,20 specificando di essere ''pronta a comprare quantita' illimitate di valuta estera'' per contrastare movimenti del cambio che portassero l'euro a sciviolare sotto quota 1,20 determinando una rivalutazione indesiderata del franco. Sul mercato dei cambi euro/franco svizzero e' scambiato a 1,21.

Confermato tra 0%-0,25% il corridoio dei tassi di politica monetaria. Per il 2014, la banca centrale prevede una crescita del Pil intonrno al 2% e inflazione zero.

red/men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4