lunedì 23 gennaio | 05:47
pubblicato il 28/set/2016 12:04

Svizzerà allinea età pensionabile delle donne agli uomini: 65 anni

Via libera dal Parlamento con ampia maggioranza

Svizzerà allinea età pensionabile delle donne agli uomini: 65 anni

Ginevra, 28 set. (askanews) - La camera bassa del Parlamento della Svizzera ha ratificato l'innalzamento dell'età pensionabile delle donne a 65 anni, con cui si allineano all'età pensionabile degli uomini laddove finora avevano diritto all'assegno pieno con un anno di anticipo. La riforma era stata già approvata dalla camera alta e ora ha ottenuto il via libera definitovo con 137 voti favorevoli e 57 contrari su 200 deputati totali.

Questo aumento dovrebbe consentire di risparmiare 1,2 miliardi di franchi sul sistema pensionistico per il 2030, ha affermato il ministro dell'interno Alain Berset. La Svizzera, come praticamente tutti i Paesi occidentali e non solo sta aggiustando i parametri dell'età pensionabile per garantire la sostenibilità dei sistemi previdenziali a fronte dell'aumento della speranza di vita. (fonte Afp)

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4