martedì 06 dicembre | 04:09
pubblicato il 17/ott/2013 12:07

Sud: Ugl, serve piano interministeriale per arginare disastro

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Chi vive sulla propria pelle la poverta' di una terra sempre piu' esclusa dalle attenzioni e dalle manovre finanziarie nazionali e vede intorno a se' un vero e proprio 'deserto' in termini di servizi, lavoro e opportunita', qual e' oggi il Mezzogiorno, sa bene che il quadro riportato dallo Svimez rispecchia semplicemente una tragica realta'''. Lo dichiara in una nota il segretario confederale dell'Ugl, Maria Rosaria Pugliese, aggiungendo che ''come ben definito dal presidente della Repubblica, si tratta di una situazione 'inquietante', soprattutto perche' l'attenzione su questa parte del Paese si focalizza espressamente quando dati allarmanti mettono sotto gli occhi di tutti cio' che i meridionali vivono nel quotidiano''. Il sindacalista ricorda che ''ormai e' risaputo, come ricordato dal 'Rapporto sull'economia del Mezzogiorno', che il lavoro al Sud e' un miraggio, che i consumi sono al palo, che nel 2012 si e' raggiunto il 60% dei disoccupati, che una famiglia su quattro e' a rischio poverta', senza contare che il Meridione e' ormai in desertificazione industriale e che i giovani emigrano verso il Centro-Nord o all'estero per avere un'occasione''. ''Ecco perche' la nostra organizzazione rivendica con forza un piano interministeriale straordinario, non piu' procrastinabile, per l'individuazione di misure mirate ad arginare il disastro. E' ora - conclude la nota - che a tutti i livelli politico-sindacali, territoriali, regionali e nazionali, ci si faccia carico di questa situazione, perche' il Mezzogiorno d'Italia e' diventato il 'Sud' di tutta l'Europa, e non possiamo accettarlo''.

com-drc/cam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari