lunedì 05 dicembre | 03:39
pubblicato il 26/lug/2013 17:22

Sud: Ugl, dati Svimez drammatici, ai limiti della rivolta sociale

(ASCA) - Roma, 26 lug - ''L'Italia non puo' continuare ad essere divisa in due. I dati di oggi sono l'ennesima conferma del dramma che il Mezzogiorno sta vivendo ed e' per questo che e' arrivato il momento di affrontare l'emergenza istituendo un tavolo nazionale che sia trasversale e coinvolga tutto il Governo''.

Lo dichiara in una nota il segretario confederale dell'Ugl, Maria Rosaria Pugliese, sottolineando che le stime contenute nel Rapporto Svimez 2013 ''equivalgono ad un vero bollettino di guerra: caduta del Pil nel 2013 pari al 2,5%, rispetto all'1,7% previsto per il Centro Nord, crollo dei redditi delle famiglie e dei consumi, perdita dell'occupazione pari al 2%, export in drammatica discesa e rischio desertificazione e spopolamento.

Insomma, il Sud e' povero ed e' ai limiti di una vera e propria rivolta sociale, come gia' annunciato dal Governatore campano''. ''Non possiamo piu' aspettare: e' arrivato il momento di attivare un Tavolo trasversale per contrastare la crisi - conclude Pugliese -, coinvolgendo tutti i ministeri, perche' senza un'azione comune e unita' di intenti non potremo mai porre un freno al dilagare della poverta' che ha raggiunto livelli drammatici. Senza la ripresa del Mezzogiorno, puntare ad una crescita concreta per il nostro Paese sara' impossibile''. com-fch/sen

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari