venerdì 09 dicembre | 13:24
pubblicato il 04/ago/2016 13:42

Sud, Confindustria: segnali positivi turismo, +500mila presenze

Nel solo porto di Napoli 150mila crocieristi in più

Sud, Confindustria: segnali positivi turismo, +500mila presenze

Roma, 4 ago. (askanews) - Nel Mezzogiorno "segnali chiaramente positivi" arrivano dal turismo. Con un "costante incremento" degli arrivi nei porti (150mila crocieristi in più nel solo porto di Napoli) e negli aeroporti (+3,4%) non si ferma infatti la crescita delle presenze e della spesa dei turisti stranieri, cresciuti nel 2015 di 500mila unità. E' quanto rileva il check-up Mezzogiorno curato da Confindustria e Srm, il centro studi collegato al gruppo Intesa Sanpaolo.

Cresce anche la loro spesa (di quasi mezzo miliardo di euro), con aumenti equamente distribuiti in tutte le regioni. La crescita del 13% degli introiti di musei, monumenti e aree archeologiche conferma che si tratta di un turismo di qualità, in grado di spingere la filiera della cultura, già oggi consistente (14 miliardi di euro di valore aggiunto al Sud e quasi 300mila occupati), ma che potrebbe generare opportunità di ben altra natura, considerando dotazione e diffusione del patrimonio esistente.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
L'armonia di Umbria jazz sposa l'eccellenza dei vini di Orvieto
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina