mercoledì 07 dicembre | 10:10
pubblicato il 14/mag/2014 16:43

Sud: Cisl, Renzi si impegni per migliorare utilizzo fondi Ue

(ASCA) - Roma, 14 mag 2014 - ''L'utilizzo ottimale e qualificato dei fondi comunitari e' condizione necessaria ma non sufficiente per sostenere crescita e sviluppo nel nostro paese e nel Mezzogiorno, in modo particolare, anche per fronteggiare l'aumento dei tassi di disoccupazione''. Lo dichiara in una nota il Segretario Confederale della Cisl, Luigi Sbarra, in relazione alla visita del Premier Matteo Renzi in Campania. ''Il Governo - continua Sbarra - farebbe bene ad impegnarsi piu' in profondita' per migliorare le capacita' di gestione dei fondi da parte delle amministrazioni nazionali e regionali. Da questo punto di vista e' necessario, da un lato, dare piena operativita' all'Agenzia Nazionale per la Coesione con compiti di sostegno e supporto, qualora sia necessario, alle Autorita' di Gestione dei fondi; dall'altro lato bisogna assicurare che le quote di cofinanziamento nazionale possano essere, soprattutto per le regioni meridionali, fuori dai vincoli del Patto di Stabilita', raddoppiando, in tal senso, le risorse gia' allocate e pari ad 1 miliardo, in attesa di ottenere dalla Unione Europea un'effettiva esclusione dei fondi di cofinanziamento''. ''Occorre, infine - conclude Sbarra - accorpare le trentamila stazioni appaltanti regionali e locali, in modo da rendere trasparente e rapida la costruzione delle opere infrastrutturali, a cominciare dalle reti ferroviarie gia' in corso di realizzazione che avanzano con estrema lentezza, assicurando le risorse nazionali aggiuntive del Fondo Sviluppo e Coesione per ridurre il consistente gap di quantita' e qualita' dei servizi che caratterizza in negativo le aree meridionali e che rappresenta un serio ostacolo a processi di crescita e sviluppo''. red-glr/mau

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni