mercoledì 07 dicembre | 12:21
pubblicato il 17/ott/2013 14:41

Sud: Cgil, si deteriora condizione Mezzogiorno. Invertire trend

(ASCA) - Roma, 17 ott - ''Il rapporto Svimez presentato oggi fotografa un quadro di ulteriore, generalizzato deterioramento degli indicatori economici e sociali delle regioni del Mezzogiorno''. E' quanto afferma in una nota il segretario confederale della Cgil, Serena Sorrentino, osservando che ''il Sud ha pagato piu' di altre parti del Paese il costo della crisi, in particolar modo sul versante dell'occupazione e su quello della progressiva desertificazione della struttura produttiva.

Impressionanti sono i dati sulla crescita della poverta' assoluta e relativa delle famiglie meridionali: il 38% dei nuclei familiari del Sud sono oggi a rischio poverta'''. Sorrentino chiede poi ''al ministro Trigilia di convocare un incontro di merito sulle prospettive e le scelte strategiche di programmazione e sulle modalita' di gestione del prossimo ciclo di programmazione delle risorse europee''.

com-drc/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: domani Cda dopo incontro Bce. Sale ipotesi intervento Stato
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Banche, Dombrovskis: l'Italia è preparata se e quando servisse
Bce
Il direttorio Bce decide giovedì su proroga al piano di stimoli
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Veronafiere,Danese:con Vinitaly salto qualità nei paesi asiatici
Turismo
Federalberghi, Bocca: da ponte 8 dicembre segnale positivo
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Robotica soft, macchine più versatili ispirate a piante e animali
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni