domenica 11 dicembre | 09:24
pubblicato il 13/ott/2016 14:08

Storie di Vino: Ciuffa, il "Frascati" piace in tutto il mondo

Catina Cerquetta: esistiamo da 100 anni a Monteporzio Catone

Storie di Vino: Ciuffa, il "Frascati" piace in tutto il mondo

Roma, (askanews) - Sul vino Frascati famoso in tutto il mondo amato soprattutto dai wine lowers di Germania e Inghilterra, Askanews ha intervistato uno dei produttori, Claudio Ciuffa, di questo vinello leggero, amabile, così "beverino".

"Sono Claudio Ciuffa e sono il proprietario assieme alla mia famiglia della Cantina Cerquetta. Ci troviamo a Monteporzio Catone e la Cantina Cerquetta esiste da quasi 100 anni, io e mia sorella Francesca rappresentiamo la quarta generazione, io in particolare mi occupo della direzione tecnica: sia va dalla vendemmia, dalle uve fino alla bottiglia, mia sorella della commercializzazione", ha detto ad Askanews.

"L'azienda, esiste da quasi 100 anni, ed è dotata di 2 stabilimenti: qui a Monteporzio Catone facciamo tutta la commercializzazione, tutta la parte agricola viene fatta qui, viene vinificata l'uva, invece nella cantina di Montecompatri, un paese che si trova a 3 km da qui, facciamo tutta la fase di imbottigliamento, stoccaggio e imbottigliamento dei vini. Abbiamo una catena di imbottigliamento molto moderna, una catena da 6 mila bottiglie ora, con la quale riusciamo a fare una produzione di circa 1 milione di bottiglie l'anno, e queste bottiglie sono vendute in 30 paesi diversi", ha affermato ancora".

"In particolare - ha osservato - siamo molto presenti in Brasile, Russia, Cina, Giappone, oltre le classiche tradizionali Inghilterra e Germania che sono tradizionalmente, storicamente favorevoli al vino Frascati".

"Il vigneto alle mie spalle è un vigneto di Frascati DOCG, che è nato 5 anni fa,nel Consorzio di Frascati è stato creato questo disciplinare apposito per il Frascati DOCG, ed è quello che ci sta dando le più grandi soddisfazioni, perchè è un vigneto dove sono stati ripiantati tutti i vigneti autoctoni, tipici del Lazio, e in particolare la composizione maggiore nell'uvaggio è la malvasia puntinata del Lazio che danno al prodotto una tipizzazione, una unicità che lo rende unico ed è il motivo per cui è famoso in tutto il mondo", ha concluso Ciuffa.

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina