sabato 10 dicembre | 18:25
pubblicato il 08/mag/2015 11:30

Sterlina e Ftse brindano alla vittoria di Cameron

Nuovi massimi sul dollaro da fine febbraio. Borsa di Londra +1,5%

Sterlina e Ftse brindano alla vittoria di Cameron

Milano, 8 mag. (askanews) - Sterlina e Ftse brindano alla vittoria del premier David Cameron, con i Conservatori che si avviano ad aggiudicarsi la maggioranza assoluta dei seggi in Parlamento.

"Il voto dà certezze agli investitori, avere un chiaro vincitore alle elezioni elimina un enorme ammontare di incertezza nel breve termine sulla capacità del Governo di agire e legiferare", ha commentato Azad Zangana, senior european economist & strategist di Schroders. Grazie al forte ridimensionamento dell'incertezza post elettorale che in molti si aspettavano, gli investitori sono così tornati ad acquistare sterlina. Il cambio con il dollaro - rilevano gli analisti di IG - è schizzato ai nuovi massimi dal 26 febbraio, a 1,5520. "Alla luce del risultato elettorale, sulla sterlina ci aspettiamo un graduale rafforzamento nel breve termine - ha spiegato Vincenzo Longo, market strategist IG - che impatterà soprattutto sul cambio Gbp/Usd, che potrebbe salire verso area 1,58, massimi di dicembre scorso".

Sul mercato azionario londinese, l'indice Ftse100 è in rialzo di oltre l'1,5%, dopo aver toccato il +2% in apertura, con gli acquisti che premiano il settore bancario e le utility, sui quali pendeva la spada di Damocle delle politiche laburiste.

"Nel corso del tempo - ha sottolineato Zangana - l'attenzione degli investitori si sposterà sull'incertezza attorno al referendum proposto per il 2017 sull'appartenenza del Regno Unito all'Unione Europea, che potrebbe portare a un rinvio di alcuni investimenti locali e oltremanica. Ma nel breve termine la chiarezza offerta dall'esito elettorale darà sostegno all'attività economica nel Regno Unito, con le famiglie e le imprese che possono decidere i propri investimenti con maggior certezza riguardo tasse e regole".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina