domenica 26 febbraio | 16:24
pubblicato il 22/mar/2016 15:33

Sterlina a picco, attacchi Bruxelles alimentano spettro Brexit

Valuta Gb in calo sia sul dollaro che sull'euro

Sterlina a picco, attacchi Bruxelles alimentano spettro Brexit

Roma, 22 mar. (askanews) - Pioggia di vendite sulla sterlina, che accusa ribassi superiori a un intero punto percentuale sia sul dollaro che sull'euro, con una delle più evidenti reazioni del settore finanziario agli attacchi terroristici a Bruxelles. La prospettiva di un conseguente aumento dell'ostilità delle opinioni pubbliche su immigrati e profughi potrebbe infatti sbilanciare l'elettorato della Gran Bretagna a favore della "Brexit", al referendum su permanenza o abbandono dell'Unione europea che si terrà il 23 giugno.

E le accresciute chances di Brexit provocano immediati aggiustamenti delle posizioni di investimento, con vendite sulla sterlina che in uno scenario simile, secondo la maggior parte degli osservatori subirebbe nuove e pesanti svalutazioni. Nel pomeriggio il British Pound cala a 1,4220 dollari, laddove ieri fluttuava sopra 1,4350, e a 1,2671 euro dagli 1,28 circa di ieri.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech