mercoledì 18 gennaio | 03:25
pubblicato il 29/lug/2015 11:40

Statali in piazza, subito rinnovo contratto o sciopero

Sit in davanti a ministero, Madia non li riceve

Statali in piazza, subito rinnovo contratto o sciopero

Roma, 29 lug. (askanews) - I lavoratori del pubblico impiego stanno manifestando davanti alla sede del ministero della Funzione pubblica per chiedere subito un tavolo di confronto per il rinnovo dei contratti, soprattutto alla luce della sentenza della Consulta che ha stabilito l'illegittimità del blocco. I lavoratori pubblici chiedono anche di modificare "radicalmente" la riforma della pubblica amministrazione.

In mancanza di risposte da parte del governo sui contratti i sindacati proseguiranno la mobilitazione fino alla proclamazione dello sciopero della categoria a partire da settembre. Intanto, il ministro Marianna Madia ha deciso di non ricevere i rappresentanti delle categorie del pubblico impiego di Cgil, Cisl e Uil. In piazza ci sono anche i leader di Cgil, Susanna Camusso, e Uil, Carmelo Barbagallo, e alcuni esponenti politici come Nichi Vendola (Sel), Stefano Fassina e Arturo Scotto, capogruppo di Sel alla Camera.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa