domenica 22 gennaio | 03:35
pubblicato il 28/feb/2013 16:50

Statali: Cisl, inaccettabile ulteriore blocco stipendi pubblici

(ASCA) - Roma, 28 feb - ''Un'altra proroga al blocco dei contratti pubblici sarebbe inaccettabile'': cosi' i segretari generali Funzione pubblica e Scuola della Cisl, Giovanni Faverin e Francesco Scrima, respingono l'indiscrezione di congelare i contratti dei dipendenti pubblici fino al 2014, ricordando che le retribuzioni sono gia' ferme dal 2010, ''mentre la spesa pubblica continua a crescere''.

Sarebbe ''un atto sbagliato che colpirebbe il bersaglio sbagliato'', sostengono Faverin e Scrima: ''Non e' la spesa per il personale che zavorra le finanze pubbliche, ma gli sprechi e la cattiva organizzazione. Dal 2006 in 5 anni il numero dei dipendenti pubblici e' calato del 7,5%, nella scuola il calo e' stato ancora piu' marcato''.

I lavoratori pubblici ''hanno diritto ad un rinnovo di contratto cosi' come il privato'', aggiungono i due sindacalisti insistendo sul fatto che ''tre anni di blocco sono gia' un tempo intollerabile, che pesa come un macigno sui bilanci di famiglie colpite dalla crisi. Nella scuola gli stipendi sono gia' nettamente piu' bassi che nel resto del mondo e nel pubblico impiego la media della retribuzione netta e' di 26.600 euro all'anno. Ma se dalla media si escludono i dirigenti si passa a poco piu' di 20mila per i ministeri, meno di 22mila per le autonomie locali, a 23mila per la sanita'. Bloccare queste retribuzioni e' inaccettabile, soprattutto quando stipendi e prebende di posizioni apicali, dirigenza non contrattualizzata, corpi diplomatici continuano pesare sui contribuenti con retribuzioni a sei cifre''. red/rf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4