mercoledì 07 dicembre | 21:20
pubblicato il 17/nov/2015 12:51

Squinzi: su ripresa possibili rischi di rallentamento globale

Importante il lavoro che riusciremo a fare al nostro interno

Squinzi: su ripresa possibili rischi di rallentamento globale

Rho-Pero (MI) , 17 nov. (askanews) - Dopo anni di crisi il Pil italiano è in territorio positivo e anche la produzione industriale "ci consegna la fotografia di un Paese che sta lentamente agganciando la ripresa. Un contesto, però, che potrebbe essere messo in discussione nei prossimi mesi se si dovessero concretizzare i rischi di un rallentamento globale". E' quanto ha dichiarato il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, nel corso del suo intervento all'inaugurazione dell'Eicma.

La domanda estera che ha sostenuto l'economia italiana in questi anni, ha spiegato Squinzi, "potrebbe essere ridimensionata dalla dinamica del commercio mondiale, con conseguenze che si possono immaginare sulla nostra economia in generale".

"Per questo è molto importante il lavoro che il nostro Paese riuscirà a fare al proprio interno, per rafforzare la ripresa e portare il tasso di crescita stabilmente oltre il 2% - ha concluso Squinzi - i nostri motori hanno bisogno di miscele e oli giusti per poter girare al meglio e per far crescere la nostra economia".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: Vigilanza Bce studia proroga fino a 31 gennaio
Banche
Ue multa Agricole, Hsbc e JPMorgan su cartello Euribor: 485 mln
Banche
I 5 requisiti necessari a un eventuale "salva banche" con l'Esm
L.Bilancio
L.Bilancio: Senato approva fiducia con 173 sì
Altre sezioni
Salute e Benessere
Robot indossabile ridà capacità di presa a persone quadriplegiche
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni