domenica 11 dicembre | 09:56
pubblicato il 14/nov/2013 15:18

Squinzi: solo la crescita può dare lavoro ai giovani

Il numero 1 di Confindustria a Catania per "Orientagiovani"

Squinzi: solo la crescita può dare lavoro ai giovani

Catania, (askanews) - "Siamo stati penalizzati da un tasso di disoccupazione giovanile decisamente elevato. Se noi saremo capaci di ritrovare la crescita automaticamente il problema della disoccupazione in generale, ma in modo più spefico e secondo me più importante quello della disoccupazione giovanile, verrebbero completamente risolti".La crisi, il lavoro e i giovani. A parlarne è stato il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi a margine di un convegno a Catania dal titolo "Orientagiovani". Squinzi ha messo in guardia dal leggere troppo positivamente i nuovi dati sul Pil secondo i quali si sta rallentando la discesa."Sicuramente anche noi usciremo dopo nove trimestri, perché questa è l'attuale situazione di Pil negativo, vedremo ricomparire il segno più. Però questo non basterà perché non modifecheremo lo status quo nel quale il nostro Paese è sprofondato da qualche decennio, vedremo una piccola crescita che non creerà lavoro, non creerà occupazione".

Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina