domenica 26 febbraio | 20:36
pubblicato il 09/giu/2014 12:00

Squinzi: riformare P.A. elefantiaca prima che frani

Nostre isituzioni pletoriche, ineffcienti e costose

Squinzi: riformare P.A. elefantiaca prima che frani

Milano, 9 giu. (askanews) - "Il passaporto delle nostre Istituzioni non è ancora in ordine. La lezione della crisi non è stata compresa fino in fondo. Le nostre istituzioni rappresentative sono pletoriche, inefficienti e costose". Così il presidente di Confindustria Giorgio Squinzi nel suo intervento all'assemblea di Assolombarda. Secondo Squinzi ci troviamo di fronte a "una elefantiaca macchina statale che per anni ha dato risposta al desiderio di un posto sicuro, di una consulenza, di una collaborazione o di una poltrona" che "ha ormai i piedi di argilla". "Prima che frani definitivamente occorre ridimensionarla e ridarle un volto giusto e benevolo verso cittadini e imprese", ha concluso il numero uno di Confindustria.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech