domenica 04 dicembre | 23:48
pubblicato il 17/ott/2013 11:52

Squinzi: Parlamento cambi faccia alla legge di Stabilità-VideoDoc

Con Letta nessuna "telefonataccia"

Squinzi: Parlamento cambi faccia alla legge di Stabilità-VideoDoc

Bologna, (askanews) - Gli industriali auspicano che il dibattito in Parlamento sia sufficiente per cambiare la fisionomia della legge di stabilità licenziata dal Consiglio dei ministri perché, al momento, non farà ripartire il Paese. E' l'auspicio del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi a margine del Saie di Bologna.Con il governo "abbiamo un colloquio continuo - ha precisato Squinzi - le nostre idee le portiamo avanti con tutte le strutture dei ministeri. Pensiamo che" la legge di stabilità "si possa migliorare in fase di dibattito parlamentare e di conversione definitiva"."Ci auguriamo che questo - ha aggiunto - sia sufficiente per far cambiare un po la faccia di questa manovra che, da quello che abbiamo visto finora, non farà ripartire il Paese".

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari