martedì 21 febbraio | 16:08
pubblicato il 17/ott/2013 11:52

Squinzi: Parlamento cambi faccia alla legge di Stabilità-VideoDoc

Con Letta nessuna "telefonataccia"

Squinzi: Parlamento cambi faccia alla legge di Stabilità-VideoDoc

Bologna, (askanews) - Gli industriali auspicano che il dibattito in Parlamento sia sufficiente per cambiare la fisionomia della legge di stabilità licenziata dal Consiglio dei ministri perché, al momento, non farà ripartire il Paese. E' l'auspicio del presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi a margine del Saie di Bologna.Con il governo "abbiamo un colloquio continuo - ha precisato Squinzi - le nostre idee le portiamo avanti con tutte le strutture dei ministeri. Pensiamo che" la legge di stabilità "si possa migliorare in fase di dibattito parlamentare e di conversione definitiva"."Ci auguriamo che questo - ha aggiunto - sia sufficiente per far cambiare un po la faccia di questa manovra che, da quello che abbiamo visto finora, non farà ripartire il Paese".

Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Moda
La moda porta a Milano 1,7 mld al mese, un terzo viene da estero
Taxi
Taxi, Padoan: liberalizzazione va fatta ma con transizione dolce
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ictus, movimento e linguaggio tra le funzioni più colpite
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
Olio extravergine, a Sol d'Oro Emisfero Nord Italia batte Spagna 12 a 3
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia