venerdì 09 dicembre | 18:16
pubblicato il 28/mag/2015 11:48

Squinzi: no lamentele ma Governo ma non smarrisca determinazione

"Compiti pendenti sono molto, ma molto impegnativi"

Squinzi: no lamentele ma Governo ma non smarrisca determinazione

Milano, 28 mag. (askanews) - "Oggi non ho richieste né intendo lamentarmi con il Governo di alcunché. Gli chiedo semplicemente di non smarrire la determinazione perché questa è la precondizione necessaria, indispensabile, per cambiare il nostro Paese". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, dal palco dell'assemblea annuale dell'associazione.

"Le riforme avviate e alcune misure di politica economica adottate - ha proseguito - testimoniano del lavoro svolto dal Governo e sono una cifra importante anche dell'impegno di Confindustria in favore delle imprese".

Squinzi ha inoltre ricordato che "i compiti tuttora pendenti e in attesa di soluzione da anni sono molto, ma molto impegnativi. La nostra società è ancora densa di rendite e di rentier da snidare e sconfiggere per lasciare spazio a equità, alla competizione e al mercato".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Natale
Coldiretti: alberi di Natale in 9 case su 10
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Galà di solidarietà per Amatrice a Villa Glori
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Usa, Pecoraro Scanio: nomina Pruitt a Epa pericolo per l'Ambiente
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina