mercoledì 22 febbraio | 17:46
pubblicato il 28/mar/2015 12:12

Squinzi: momento favorevole, ma la ripresa resta complicata

"Ci sono tante altre cose da fare"

Squinzi: momento favorevole, ma la ripresa resta complicata

"La ripresa dipende dalle imprese che hanno bisogno di economia per ripartire". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, a margine del convegno biennale della Piccola industria a Venezia.

Squinzi ha ricordato che "il momento è favorevole" grazie al calo del prezzo del petrolio, il cambio euro-dollaro vicino alla parità e alle decisioni della Bce, ma "ci sono tante altre cose da fare come Paese per agganciare una ripresa che è sempre complicata".

Il leader degli imprenditori ha aggiunto che se si guarda ai dati della produzione industriale di gennaio è "un segnale che stiamo ancora strisciando sul fondo, ma nei prossimi mesi miglioreremo".

Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Una legge per istituire la Giornata del risparmio energetico
Moda
A Londra apre una mostra su Lady Diana, icona della moda
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
Transpotec e SaMoTer: alleanza Milano-Verona modello per il Paese