lunedì 05 dicembre | 06:17
pubblicato il 09/giu/2014 18:01

Squinzi: "Imprenditori corruttori non possono stare tra noi"

Expo acceleratore per la ripartenza, non sua immagine guasta

Squinzi: "Imprenditori corruttori non possono stare tra noi"

Milano (askanews) - Dopo che gli scandali Mose e Expo che hanno coinvolto, oltre a diversi politici, anche alcuni imprenditori, il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, detta la linea dal palco dell'assemblea di Assolombarda: "Non ci interessa sapere se gli imprenditori che corrompono lo fanno perché obbligati o per vero e proprio spirito doloso - ha detto - essi non possono stare tra noi". Una linea che non ammette attenuanti anche perché è da Milano che deve partire, secondo Squinzi, il rilancio dell'Italia: "Expo deve essere l'acceleratore per la ripartenza, non la sua immagine guasta. Con Expo dobbiamo rilanciare l'Italia verso il gruppo dei Paesi migliori. Oggi siamo avviliti dalla cronaca, ma dobbiamo ricordare la storia che ha permesso di aggiudicarci Expo". Un riferimento alla trasparenza e allo spirito di squadra invocato anche dal presidente di Assolombarda, Gianfelice Rocca che rifiuta il paragone con l'epoca di Tangentopoli: "Io credo che la situazione attuale sia completamente diversa perché quella situazione di concussione ambientale, che poneva gli imprenditori di fronte a scelte difficili e drammatiche, è cambiata. Oggi è possibile restare completamente fuori dal sistema concussivo". In ogni caso per gli imprenditori la corruzione trae forza anche dalla gigantesca burocrazia che va quindi sottposta a una drastica cura dimagrante.

Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari