domenica 04 dicembre | 21:58
pubblicato il 23/ott/2014 10:14

Squinzi: giudizio Bruxelles su L. Stabilità non è scontato

Un giudizio complessivo su manovra lo faremo nelle prossime ore

Squinzi: giudizio Bruxelles su L. Stabilità non è scontato

Bologna, 23 ott. (askanews) - "Quello che verrà fuori da Bruxelles non è così scontato". Così il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, interpellato sulle verifiche dell'Unione europea sulla legge di Stabilità del governo italiano. Il leader degli industriali, a margine di un convegno sulle infrastrutture alla fiera di Bologna, ha chiesto di aspettare il risultato delle verifiche Ue per un giudizio più completo. Come del resto sarebbe ancora affrettato un commento sulla manovra economica dell'esecutivo Renzi: "Non siamo ancora riusciti ad analizzare bene tutto. Non mi sento ancora di esprimermi su questo. Dateci il tempo, prima di sera saremo in grado di dare giudizi più precisi".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari