domenica 04 dicembre | 05:34
pubblicato il 30/nov/2015 15:45

Squinzi: contrarissimi a status economia di mercato da Ue a Cina

Lettera congiunta con Confindustria tedesca a Renzi e Merkel

Squinzi: contrarissimi a status economia di mercato da Ue a Cina

Milano (askanews) - Il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, ha detto che gli industriali italiani sono "assolutamente contrari" all'ipotesi che l'Unione europea conceda alla Cina lo status di economia di mercato, il cosiddetto Mes. Lo ha detto a margine di Life, primo convegno organizzato dall'Associazione Anip di imprese di pulizia e servizi integrati. "L'abbiamo detto al primo ministro e con noi c'è sicuramente la Germania. Abbiamo scritto una lettera congiunta io e il presidente della Confindustria tedesca, Ulrich Grillo, a Merkel e Renzi. Comunque vorrei ricordare che c'è stato un voto all'unanimità la settimana scorsa a Lussemburgo in cui le 28 Confindustrie europee hanno detto assolutamente no", ha concluso Squinzi.

Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari