domenica 22 gennaio | 11:23
pubblicato il 25/set/2014 13:13

Squinzi: coniugare crescita produttivita' e coesione sociale

"Va trovato un nuovo ed originale equilibrio" (ASCA) - Roma, 25 set 2014 - L'Italia deve trovare un nuovo equilibrio tra crescita della produttivita' e coesione sociale.

Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, in un convegno dedicato all'economia e la finanza sociale. "Il nostro Paese - ha spiegato Squinzi - e' chiamato a cercare vie innovative e nuove regole per continuare a competere nell'economia globalizzata, cercando di trovare un nuovo, originale equilibrio tra la crescita della produttivita' e la coesione sociale".

In questa direzione, secondo Squinzi, "in Italia abbiamo esperienze importanti, che vanno rafforzate e potenziate". Tra queste, il numero uno di Confindustria ha citato lo sviluppo di nuovi strumenti, gia' diffusi in altre realta' come quella anglosassone, come "i social impact bond" ai quali gli imprenditori guardano "con interesse perche' possono determinare al tempo stesso importanti benefici in termini di sviluppo di attivita' in ambito sociale e di contenimento ed efficienza della spesa pubblica sostenuta per perseguire obiettivi nel medesimo ambito".

Mlp

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4