sabato 21 gennaio | 09:48
pubblicato il 04/ott/2014 18:12

Squinzi: chi parla di noi come padroni venga in fabbrica

Battaglia su art. 18 è culturale, diritto ormai inesigibile

Squinzi: chi parla di noi come padroni venga in fabbrica

Napoli, (askanews) - "Io vorrei che per un giorno chi parla di noi come padroni a caccia di ogni mezzo per rendere il lavoratore sempre più debole e senza protezioni, facesse un breve corso di formazione, gratuito, nelle nostre fabbriche, quelle vere, che gareggiano sul mercato globale". Lo ha detto il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, concludendo il meeting della Piccola industria a Napoli.

Gli articoli più letti
Usa
Melania Trump s'ispira a Jacqueline Kennedy per la mise dell'insediamento
Lavoro
Almaviva, Zingaretti: non lasceremo soli i lavoratori
Campidoglio
Roma, Dup: in Comune mancano 8.800 addetti. Oltre 2.600 vigili
Australia
Australia, auto investe folla in via commerciale: tre morti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4