venerdì 09 dicembre | 15:05
pubblicato il 22/set/2014 13:09

Squinzi: calo fatturato purtroppo non sorprende

C'e' un rallentamento generalizzato in Europa (ASCA) - Bologna, 22 set 2014 - "C'e' un rallentamento generalizzato che sta investendo tutta l'Europa". Ne e' convinto il presidente il presidente di Confindustria, Giorgio Squinzi, per il quale anche i dati negativi dell'Istat sul fatturato, "non soprendono".

"Anche il Pil mondiale crescera' meno di quello che ci si aspettava - ha aggiunto Squinzi a margine del Cersaie di Bologna". Quindi anche i dati dell'Istat relativi al mese di luglio, con un calo del fatturato "purtroppo sono tutte cose che non sorprendono". Pat

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Veronafiere, Usa: le regole import sui vini biologici
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina