martedì 06 dicembre | 15:43
pubblicato il 22/ott/2015 15:23

Spread Btp-Bund scende a 100 punti dopo parole Draghi

Rendimento decennale tricolore cala a 1,53%

Spread Btp-Bund scende a 100 punti dopo parole Draghi

Roma, 22 ott. (askanews) - Sui mercati dei titoli di Stato dell'Eurozona atmosfera rigorosamente "bullish" dopo le parole del presidente della Bce, Mario Draghi.

Il numero uno dell'Eurotower ha aperto la porta al rafforzamento della politica monetaria espansiva della Bce. Il check sullo "stato dell'arte" verrà fatto a dicembre, ma le parole di Draghi sono quelle che il mercato si attendeva.

Così si registra un calo generalizzato dei tassi sul debito pubblico dei paesi dell'Eurozona, il rendimento del Btp decennale viaggia all'1,53% sui minimi da fine aprile 2015.

Effetto positivo anche sullo spread Btp-Bund che scende a 100 punti, livelli che non si vedevano dallo scorso marzo, quando erano iniziati gli acquisti di titoli di Stato dell'Eurozona da parte della Bce.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Governo
Governo, Cgil: elezioni anticipate pericolosa fuga in avanti
Cnel
Referendum, Napoleone: popolo ha riconosciuto il ruolo del Cnel
Fs
Fs: venerdì treni regolari, revocato sciopero
Altre sezioni
Salute e Benessere
Airc finanzia ricerca per migliorare diagnosi noduli alla tiroide
Enogastronomia
Veronafiere, Wine2Wine: Germania mercato maturo e complesso
Turismo
Ponte Immacolata, per un italiano su due hotel è luogo dolce vita
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
AsiaHaptics 2016, Università di Siena premiata per guanto robotico
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni