mercoledì 22 febbraio | 17:22
pubblicato il 22/ott/2015 15:23

Spread Btp-Bund scende a 100 punti dopo parole Draghi

Rendimento decennale tricolore cala a 1,53%

Spread Btp-Bund scende a 100 punti dopo parole Draghi

Roma, 22 ott. (askanews) - Sui mercati dei titoli di Stato dell'Eurozona atmosfera rigorosamente "bullish" dopo le parole del presidente della Bce, Mario Draghi.

Il numero uno dell'Eurotower ha aperto la porta al rafforzamento della politica monetaria espansiva della Bce. Il check sullo "stato dell'arte" verrà fatto a dicembre, ma le parole di Draghi sono quelle che il mercato si attendeva.

Così si registra un calo generalizzato dei tassi sul debito pubblico dei paesi dell'Eurozona, il rendimento del Btp decennale viaggia all'1,53% sui minimi da fine aprile 2015.

Effetto positivo anche sullo spread Btp-Bund che scende a 100 punti, livelli che non si vedevano dallo scorso marzo, quando erano iniziati gli acquisti di titoli di Stato dell'Eurozona da parte della Bce.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps, Pagani: ancora qualche settimana con Ue, siamo positivi
Alitalia
Alitalia, sindacati disertano tavolo Assaereo su contratto
Toshiba
Toshiba vola in Borsa (+22%) su ipotesi vendita chip
Intesa Sp
Intesa Sp, Gros-Pietro: Generali non ha chiesto ingresso in Cda
Altre sezioni
Salute e Benessere
Carnevale, allarme dermatologi: attenzione a trucchi e maschere
Motori
Man lancia due iniziative per salute e sicurezza degli autisti
Enogastronomia
150 ettari oliveto sul mare a Menfi, prende vita progetto Planeta
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Spazio, astronauti italiani e cinesi lavoreranno fianco a fianco
TechnoFun
La Cina leader nel mondo delle app per abbellire i selfie
Sistema Trasporti
De Caro, alta velocità Brescia-Verona a marzo ok da Cipe