martedì 21 febbraio | 10:58
pubblicato il 02/lug/2012 21:37

Spending review/ Verso primo provvedimento fino tra 5 e 7 mld

Domani mattina vertice esecutivo-parti sociali

Spending review/ Verso primo provvedimento fino tra 5 e 7 mld

Roma, 2 lug. (askanews) - Incontri ancora in corso tra i ministri in serata a Palazzo Chigi per definire il prossimo provvedimento sulla spending review. Alle riunioni, che si stanno tenendo anche in gruppi più ristretti, partecipano il premier Mario Monti, il commissario straordinario alla spending review, Enrico Bondi, il ministro per i Rapporti con il Parlamento, Piero Giarda, il viceministro all'Economia, Vittorio Grilli, con uno staff del Tesoro, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio, Antonio Catricalà, Filippo Patroni Griffi, ministro della Funzione pubblica con il titolare del dicastero della Salute, Renato Balduzzi. Quella che si sta profilando nelle ultime ore è l'ipotesi di portare al prossimo cdm, a quanto si apprende, un provvedimento più 'leggero', comunque superiore alla cifra dei 4,2 miliardi originari per la spending review, e che potrebbe oscillare tra i 5 e i 7 miliardi. Il provvedimento dovrebbe andare in cdm giovedì pomeriggio o venerdì mattina. Mentrer un successivo provvedimento con ulteriori tagli, che potrebbero arrivare ad altri 5 miliardi, potrebbe vedere la luce più in là, ma sempre in estate. L''esecutivo punta a una scelta in due tappe anche per stemperare la tensione con i sindacati. Domani mattina infatti si terrà infatti un incontro tra l'esecutivo e le parti sociali alle quali saranno illustrate le misure su cui sul tavolo del governo. Un vertice atteso e intorno al quale c'è tensione per le proteste dei sindacati che non hanno escluso la possibilità di uno sciopero generale contro i tagli e degli Enti locali, in primis le province, che temono tagli lineari.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia