mercoledì 18 gennaio | 03:34
pubblicato il 19/mar/2014 13:24

Spending review: Ugl, 6 mesi lavoro per concludere con tagli lineari

(ASCA) - Roma, 19 mar 2014 - ''Sei mesi di lavoro per concludere con un'operazione simile ai tanto criticati tagli lineari e ricorrere al prepensionamento dei piu' anziani, con tutte le penalizzazioni del caso: 80% dello stipendio base, tfr differito di anni e altro''. Lo dichiara, in una nota, il segretario nazionale dell'Ugl Intesa Funzione Pubblica, Francesco Prudenzano, che commenta il piano Cottarelli di spending review spiegando che ''con la relazione al Parlamento ha dato finalmente i numeri dei tagli: 85mila unita' in tre anni escludendo sanita' ed enti locali, che la politica e' stata attenta a preservare''.

Per il sindacalista ''semplicemente si e' deciso di mettere una asticella ad una certa anzianita' di servizio e di procedere al taglio, senza sapere se le risorse del personale che si vanno a perdere sono inutili, utili od anche indispensabili''.

''Il lavoro di revisione della spesa - conclude - e' stato concertato con l'alta dirigenza delle amministrazioni, il che non da' alcuna garanzia di oggettivita' e di terzieta', ma sono state escluse le rappresentanze sindacali che hanno fatto solo da auditori alle poche relazioni, senza alcun dato concreto, che il Commissario Cottarelli ha voluto trasmetterci. Una pessima procedura che ha portato ad una pessima conclusione, anche solo per il fatto che non puo' essere compresa e, pertanto, condivisa''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Auto
Fca, anche a dicembre vendite in Europa meglio del mercato
Brexit
Brexit, sterlina accelera a 1,2290 dopo le parole di May
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute: nuovi Lea in arrivo. In vigore dopo pubblicazione su G.U.
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
L'Enel porta energia "verde" all'ambasciata italiana di Abu Dhabi
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Nell'Universo ci sono almeno due trilioni di galassie
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa