sabato 10 dicembre | 21:56
pubblicato il 21/mar/2014 20:51

Spending review: Gros-Pietro, rischioso tagliare compensi a top manager

(ASCA) - Torino, 21 mar 2014 - ''In un paese che soffre come l'Italia credo sia opportuno avere una moderazione salariale per i top manager. Lo ha detto il presidente di consiglio di gestione di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro a proposito dell'ipotesi di ridurre gli stipendi dei manager pubblici.

''Tuttavia - ha aggiunto Gros-Pietro a margine della presentazione all'Unione industriale di Torino del libro 'Nuove energie' di Giuseppe Recchi -, per le figure di manager executive, che veramente costruiscono le occasioni di profitto per le imprese, potrebbe essere autolesionistico correre il rischio di perdere i migliori. Se si vuol fare una squadra di calcio vincente non si puo' lesinare sui compensi''. Gros-Pietro ha detto infine di ritenere utile guardare alle politiche di retribuzione a livello internazionale.

eg/bra/sam/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Petrolio
Scatta la prima stretta globale all'offerta di petrolio da 15 anni
Brexit
Dijsselbloem dice che dalla Brexit non nascerà una nuova "City" Ue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Le tecnologie spaziali che aiutano la sostenibilità
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina