domenica 04 dicembre | 07:01
pubblicato il 11/lug/2012 21:07

Spending review/ Governo: Ok verifica,ma nessuna marcia indietro

Domani Regioni incontrano Bondi: confronto su tagli, non su saldi

Spending review/ Governo: Ok verifica,ma nessuna marcia indietro

Roma, 11 lug. (askanews) - Nessuna marcia indietro sulla spending review, perchè il provvedimento è già stato valutato positivamente dall'Europa e dagli osservatori internazionali, e il Paese non può permettersi neanche di dare la sensazione di un ripensamento. Così al tavolo con le Regioni il premier mario Monti e il ministro dell'Ecopnomia Vittorio Grilli avrebbero chiuso - secondo quanto riferiscono fonti presenti all'incontro - ad ogni possibile revisione dei saldi del provvedimento. Domani è previsto un nuovo incontro Governo-Regioni sul merito dei tagli con la partecipazione del Commissario Enrico Bondi, affinchè le Regioni possano confrontarsi direttamente con lui sul metodo seguto e sui numeri individuati, ma senza possibilità di rivedere le cifre. E se in un'ipotesi considerata assai remota dal governo, dovesse emergere qualche errrore nei calcoli del provvedimento, allora - è stato il messaggio - si interverrà su altro, sapendo che i saldi finali dovranno essere uguali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari