mercoledì 18 gennaio | 19:44
pubblicato il 18/mar/2014 17:22

Spending review: Cisl, piano Cottarelli riedizione passati tagli lineari

(ASCA) - Roma, 18 mar 2014 - ''Dalle notizie di stampa di queste ore ci sembra che il piano di revisione della spesa presentato dal Commissario Cottarelli, sia una riedizione dei passati tagli lineari per comparti, al fine di definire una spalmatura dei risparmi tra gli stessi, anziche', come da anni chiesto dalla Cisl, affrontare una seria ed organica analisi dei fabbisogni ed abbattimento dei costi, ottenendo un risultato di revisione strutturale della spesa''. Lo dichiara in una nota il Segretario confederale della Cisl, Fulvio Giacomassi.

''Ci aspettiamo invece- continua Giacomassi- che organicamente, settore per settore, si definiscano i meccanismi per intervenire sulla spesa improduttiva - avendo come unici riferimenti l'efficienza e l'efficacia nella fornitura dei servizi ai cittadini ed alle imprese, il potenziamento della conoscenza e della ricerca, il consolidamento della sicurezza - unendola ad un ridisegno istituzionale delle articolazioni e funzioni di Stato, regioni ed enti locali, incluse le societa' partecipate e controllate ed ad un nuovo piano organico globale delle amministrazioni. Per questo, sono necessarie azioni propedeutiche, quali ad esempio uniche ed omogenee regole contabili tra le diverse amministrazioni, l'analisi dei fabbisogni per definire i costi standard, acquisti obbligatori di beni e servizi per tutte le amministrazioni attraverso convenzioni-quadro ( CONSIP ) ed agenzie regionali, re-internalizzazione delle competenze con tagli alle consulenze''. ''Infine ancora una volta, dopo 10 anni di sostanziale blocco delle assunzioni e 6 anni di stop alla contrattazione- conclude Giacomassi- i dipendenti pubblici vengono indicati - con il metodo degli annunci mediatici - come un costo e non come una risorsa da valorizzare e professionalizzare attraverso formazione, nuove forme organizzative e mix-occupazionali da affrontare nelle sedi appropriate''.

red/glr

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Valute
Effetto Trump sul dollaro, vicino ai minimi di due mesi con yen
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina