martedì 06 dicembre | 09:59
pubblicato il 21/nov/2013 13:33

Spending review: Centrella (Ugl), pronti a confronto no a prese in giro

(ASCA) - Roma, 21 nov - ''I lavoratori e i sindacalisti del Pubblico impiego dell'Ugl sono disposti a collaborare per rendere piu' efficiente la Pubblica amministrazione, ma non a farsi prendere in giro o a pagare ancora di tasca propria per sprechi persistenti, che di certo non dipendono dalla loro responsabilita', ma per i quali stanno comunque pagando''. Lo afferma in una nota il segretario generale dell'Ugl, Giovanni Centrella, in merito alle interviste rilasciate oggi dal Commissario straordinario per la revisione della spesa pubblica, Carlo Cottarelli.

''Vorremmo spiegare, senza mancare di rispetto ad un tecnico di grandissima esperienza - spiega il sindacalista -, che con il blocco della contrattazione economica, risalente al 2009, l'impoverimento della categoria e' arrivato a livelli insostenibili, tanto da rappresentare una delle cause dello stallo in cui e' piombato il mercato interno. Per queste persone, che fanno fatica a vivere nel 2013 con uno stipendio medio pari a 1100 euro, un trasferimento d'ufficio in un'altra citta' sarebbe una assoluta sciagura. Lo stesso discorso vale per eventuali tagli avventati alle Forze di Polizia, perche', anche nell'ambito ancora piu' delicato della Sicurezza, le risorse e la pazienza hanno superato qualsiasi limite''.

''In realta' noi dell'Ugl - conclude Centrella - non vediamo l'ora di avviare un dialogo costante con il Commissario Cottarelli perche' cosi' potremmo spiegare, con dati alla mano, che da parte nostra la difesa a spada tratta del pubblico impiego non dipende da un pregiudizio o da una visione antiquata delle relazioni sindacali, visto che da piu' di 60 anni portiamo alta la bandiera della partecipazione, ma da una questione di pura e semplice sopravvivenza e giustizia''.

com-drc/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Borsa
Vittoria No non spaventa la Borsa (-0,21%) ma banche vanno giù
Ferrero
Ferrero si 'mangia' i biscotti belgi Delacre
Casa
Ag. Entrate: mercato immobiliare in rialzo, nel III trim. +17,8%
Riforme
Referendum, i mercati puntano su nuovo governo in tempi rapidi
Altre sezioni
Salute e Benessere
Diabete, arriva in Italia penna con concentrazione doppia insulina

Roma, 5 dic. (askanews) - Un'iniezione "morbida", più facile, e una penna con il doppio delle unità di insulina disponibili per ridurre il numero di device da gestire: un...

Enogastronomia
Festa a Roma con Heinz Beck per i 30 anni del Gambero Rosso
Turismo
Eden Travel Group, il SalvaVacanza spinge l'advance booking
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Spazio, nuovo successo per il razzo italiano Vega
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari