venerdì 09 dicembre | 09:18
pubblicato il 06/mag/2014 12:12

Spending review: Camusso, affrontare occupazione politica P.A.

(ASCA) - Rimini, 6 mag 2014 - ''La discussione sulla spending review va fatta fino in fondo, affrontando l'occupazione politica della Pubblica amministrazione, le troppe nomine e interessi, non scaricandole ancora una volta sui lavoratori''. Lo ha detto il segretario della Cgil Susanna Camusso, nella relazione di apertura del congresso di Rimini.

''Cambiamento - ha aggiunto - sarebbe proprio invertire la tendenza a considerare chi lavora l'ostacolo invece che contrastare chi complica gli affari semplici''. Ad esempio, ''se si parla di PA digitale il problema sono i lavoratori o gli interessi che hanno dettato sistemi che non dialogano tra un ufficio e l'altro''.

afe/cam/bra

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina