domenica 04 dicembre | 01:06
pubblicato il 05/lug/2012 21:57

Spending review/ Avanti a oltranza, Cdm in corso da quasi 4 ore

Non escluso altri provvedimenti slittino come taglio tribunali

Spending review/ Avanti a oltranza, Cdm in corso da quasi 4 ore

Roma, 5 lug. (askanews) - Avanti ad oltranza sul decreto spending review a Palazzo Chigi. Il consiglio dei ministri è alle prese con il provvedimento sui tagli alla spesa pubblica da quasi quattro ore e l'intenzione del governo, secondo quanto si apprende, è di sciogliere i 'nodi' sul tavolo ed uscire dal Cdm con una fumata bianca. Alcune fonti riferiscono che il premier e i ministri si stanno concentrando e andranno quindi avanti ad oltranza sulla spending review, ma aggiungono che non è escluso gli altri punti all'ordine del giorno possano invece slittare, a partire dal decreto legislativo di attuazione della delega sul riordino della geografia giudiziaria sul taglio dei tribunali. L'esame del decreto sui tagli si preannuncia lungo: fonti di governo spiegano che finora si sono discussi appena 4 articoli sui 17 del provvedimento, e ancora non sarebbe stato affrontato il nodo sanità, sul quale il ministro Balduzzi pare voglia ridiscutere l'impianto dell'intervento, in particolare salvaguardando i piccoli ospedali.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari