domenica 19 febbraio | 18:11
pubblicato il 21/giu/2012 14:16

Spending review/ Angeletti: Scontro sociale se si taglia solo PA

Si cominci dalla testa e con le dovute proporzioni

Spending review/ Angeletti: Scontro sociale se si taglia solo PA

Roma, 21 giu. (askanews) - Sarà scontro sociale se il governo deciderà di risparmiare solo attraverso i tagli agli statali, già penalizzati. Lo afferma il leader della Uil Luigi Angeletti. "Abbiamo 135mila eletti per amministrare soldi pubblici e 7mila aziende pubbliche con altrettanti consigli di amministrazione e migliaia di dirigenti. Eppure il governo - osserva Angeletti - vuole tagliare sugli impiegati che hanno già subito una sterilizzazione dei loro stipendi, che saranno costretti ad andare in pensione a settant'anni e che guadagnano un decimo di quelli che li comandano. E' questa l'antipolitica? Quando si vuole risparmiare si deve cominciare dalla testa e, comunque, tenendo conto delle proporzioni". "Sulla base dell'esperienza temiamo che, come al solito, il governo - avverte il leader della Uil - cercherà di fare risparmi incidendo solo sulla parte più debole. Il sindacato non potrà mai accettare soluzioni che colpiscano ancora i lavoratori del pubblico impiego: in tal caso sarà ineluttabile uno scontro sociale".

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia