sabato 10 dicembre | 15:40
pubblicato il 08/nov/2013 16:20

Spazio: Exomars, modulo lander ha il nome dell'astronomo Schiaparelli

(ASCA) - Roma, 8 nov - Il modulo di dimostrazione dell'entrata, discesa ed atterraggio che volera' con la missione ExoMars nel 2016 e' stato chiamato ''Schiaparelli'' in onore dell'astronomo italiano Giovanni Schiaparelli, che realizzo' una mappa delle caratteristiche della superficie del Pianeta Rosso nel XIX secolo. ExoMars e' uno sforzo congiunto tra Esa, l'agenzia spaziale europea, e l'agenzia spaziale russa Roscosmos, e comprende due missioni che saranno lanciate su Marte nel 2016 e nel 2018. Il Trace Gas Orbiter e Shiaparelli compongono la missione del 2016, mentre il rover ExoMars, con la sua piattaforma di trasporto e di superficie, saranno lanciati nel 2018, informa l'Esa. Lavorando insieme, l'orbiter ed il rover cercheranno segni di vita, presenti e passati, sul pianeta rosso. Il nome Schiaparelli e' stato suggerito da un gruppo di scienziati italiani al Presidente dell'agenzia spaziale italiana, che lo ha poi proposto all'Esa. L'Italia e' il piu' grande contributore europeo al programma ExoMars. com-gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, è penuria di tartufi e i prezzi volano alle stelle
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina