domenica 22 gennaio | 03:47
pubblicato il 10/gen/2014 12:28

Spazio: al via Master SIOI in istituzioni e politiche di settore

(ASCA)- Roma, 10 gen 2014 - Formare specialisti nelle politiche spaziali, un settore in espansione che coinvolge molteplici settori, dalle telecomunicazioni alla finanza, dal monitoraggio del clima alla sicurezza. Questo l'obiettivo della VI edizione del Master in Istituzioni e Politiche spaziali - che si svolgera' a Roma dal 10 febbraio all'8 luglio e per il quale si sono aperte le iscrizioni - organizzato dalla Societa' Italiana per l'Organizzazione Internazionale (SIOI) in collaborazione con l'Agenzia spaziale italiana e l'Istituto di Studi Giuridici Internazionali del Consiglio nazionale delle Ricerche (ISGI-CNR), con il patrocinio della Commissione europea, di Finmeccanica, dell'ECSL (European Centre for Space Law), dell'ESPI (European Space Policy Institute), dell'ESA (Agenzia spaziale europea) e dello Stato Maggiore della Difesa.

''Le figure professionali legate al mondo dello spazio - sottolinea SIOI - sono numerose e le prospettive di lavoro che si aprono non sono appannaggio esclusivo di tecnici e ingegneri, ma anche di giuristi, esperti di economia e di relazioni internazionali''. Il Master in Istituzioni e Politiche Spaziali e' rivolto alla formazione di specialisti nelle Politiche Spaziali con competenze giuridico-istituzionali, tecnico-scientifiche e socio-economiche che possano operare, con funzioni di responsabilita', in organizzazioni ed istituzioni internazionali, agenzie nazionali ed internazionali, imprese e istituti di ricerca. La peculiarita' del Master si riflette nell'interdisciplinarieta' dei temi affrontati, con lezioni suddivise nelle sezioni: giuridico - istituzionale; politica e relazioni internazionali; socio - economica; industriale; tecnico - scientifica.

A completamento del percorso formativo, per i giovani laureati, e' previsto un periodo di tirocinio curriculare della durata di tre mesi presso organizzazioni o istituzioni internazionali, amministrazioni ed enti pubblici, associazioni private e imprese. L'Asi poi conferisce ad un partecipante del Master che abbia ottenuto il titolo finale, una borsa di studio di 24.000 euro per lo svolgimento di una ricerca presso l'ESPI, con sede a Vienna, della durata di 12 mesi. red-lcp/gbt

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4