martedì 21 febbraio | 11:38
pubblicato il 23/lug/2014 16:42

Spagna:Banca centrale,ripresa piu' forte. Dopo 6 anni crescono occupati

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - La Spagna resta ben piantata sul sentiero positivo della crescita economica.

''La ripresa dell'attivita' economica sta proseguendo ad un ritmo maggiore di quello previsto'', lo scrive la Banca centrale spagnona nel Bollettino di luglio. Per il secondo trimestre la stima del Pil e' pari a +0,5% rispetto al trimestre precedente (+0,4%), su base annuale la crescita sale da +0,5% a +1,1%.

La Banca centrale rivede al rialzo anche le previsioni sull'intero 2014 e per il 2015. Per quest'anno il Pil dovrebbe essere pari a +1,3%, con una revisione al rialzo rispetto alle stime di marzo pari a +0,1%. Piu' robusta la revisione sul Pil 2015 che passa da +1,7% a +2,0%.

Tra le note positive la crescita dell'occupazione non solo su base congiunturale per il terzo trimestre consecutivo, ma dopo sei anni l'occupazione torna a crescere di +0,4% su base annuale, non accadeva da sei anni.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Pensioni
Pensioni, Boeri: pensare a giovani, alcuni privilegi da rivedere
Alitalia
Alitalia, Delrio: ci sono problemi seri, siamo preoccupati
Alitalia
Alitalia, sindacati: sciopero confermato, governo convoca azienda
Conti pubblici
Padoan: da migliori previsioni no impatto su manovra correttiva
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
Verona Fiere, Evoo Days, al via il primo forum per filiera olio
Turismo
Lourdes, destinazione turistica a 360 gradi
Energia e Ambiente
Energia, nanosfere di silicio per finestre fotovoltaiche economiche
Moda
Il business della Moda porta a Milano 1,7 miliardi al mese
Scienza e Innovazione
Onde gravitazionali, inaugurato a Cascina l'Advanced Virgo
TechnoFun
Eutelsat a quota 1000 canali HD trasmessi su propria flotta
Sistema Trasporti
Il mondo in coda: strade sempre più trafficate, anche in Italia