domenica 04 dicembre | 03:25
pubblicato il 23/lug/2014 16:42

Spagna:Banca centrale,ripresa piu' forte. Dopo 6 anni crescono occupati

(ASCA) - Roma, 23 lug 2014 - La Spagna resta ben piantata sul sentiero positivo della crescita economica.

''La ripresa dell'attivita' economica sta proseguendo ad un ritmo maggiore di quello previsto'', lo scrive la Banca centrale spagnona nel Bollettino di luglio. Per il secondo trimestre la stima del Pil e' pari a +0,5% rispetto al trimestre precedente (+0,4%), su base annuale la crescita sale da +0,5% a +1,1%.

La Banca centrale rivede al rialzo anche le previsioni sull'intero 2014 e per il 2015. Per quest'anno il Pil dovrebbe essere pari a +1,3%, con una revisione al rialzo rispetto alle stime di marzo pari a +0,1%. Piu' robusta la revisione sul Pil 2015 che passa da +1,7% a +2,0%.

Tra le note positive la crescita dell'occupazione non solo su base congiunturale per il terzo trimestre consecutivo, ma dopo sei anni l'occupazione torna a crescere di +0,4% su base annuale, non accadeva da sei anni.

men

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Energia
Elettricità, Cgia: per piccole imprese la più cara in Eurozona
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari