domenica 22 gennaio | 23:56
pubblicato il 03/mag/2013 11:27

Spagna: Commissione Ue, nel 2014 deficit al 7%

(ASCA-AFP) - Bruxelles, 3 mag - Il disavanzo pubblico spagnolo dovrebbe raggiungere il 7% del Pil nel 2014, un risultato lontano dagli obiettivi fissati dal governo iberico che intende tornare al di sotto del 3% entro il 2016. Lo rilevano le previsioni economiche di primavera della Commissione europea, secondo cui il deficit della quarta piu' grande economia della zona euro passera' dal 10,6% nel 2012 al 6,5% nel 2013, per poi salire nuovamente al 7% il prossimo anno. L'altalena economica potrebbe compromettere gli obiettivi di riduzione di bilancio stabiliti da Madrid e - spiega Bruxelles - provocare un ulteriore slittamento per il risanamento delle proprie finanze pubbliche.

rba/sam/rob

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4