mercoledì 18 gennaio | 18:01
pubblicato il 15/set/2014 11:07

S&P: la Bce dovra' lanciare programma Quantitative Easing

A causa della vulnerabilita' della ripresa nell'area euro (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - La Bce dovra' lanciare un programma di quantitative easing. Secondo Standard and Poor's aumentano le probabilita' che l'Eurotower ricorra a un vero "QE" a causa della vulnerabilita' della ripresa, di un elevato rischio di "triple dip" e per la minaccia di un'inflazione negativa.

In questa logica S&P giudica in modo positivo le recenti iniziative della Bce. In particolare i nuovi finanziamenti Tltro sono ben calibrati per favorire i prestiti a imrpese e famiglie.

Inoltre i nuovi strumenti arrivano in un contesto in cui i bilanci delle banche sono piu' solidi rispetto a due anni fa.

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Davos
Padoan da Davos: in Italia stiamo continuando riforme strttturali
Altre sezioni
Salute e Benessere
"Guarda che bello", quando gli occhi dei bimbi si curano con gioia
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Alla Luiss il primo corso di alimentazione sostenibile
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
"L'Ara com'era", il racconto dell'Ara Pacis diventa più immersivo
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Gb, arrivato a Londra primo treno merci proveniente dalla Cina