sabato 21 gennaio | 22:46
pubblicato il 15/set/2014 10:33

S&P, dubbi su ripresa Eurozona e Italia a crescita zero

Per l'agenzia di rating anche nel 2014 Pil negativo (ASCA) - Roma, 15 set 2014 - Standard and Poor's esprime seri dubbi sulla capacita' di ripresa economica nell'area euro e per l'Italia indica anche per il 2014 un anno a crescita zero.

Davanti ai rischi di un "triple dip", S&P giudica in modo positivo gli interventi della Bce e indica che molto probabilmente la Banca centrale europea dovra' ricorrere a ulteriori misure non convenzionali.

Per quanto riguarda l'Italia, S&P taglia le stime per l'anno in corso abbassandole a zero mentre per l'anno prossimo la crescita si attestera' a un modesto +0,7%.

Did

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Carrefour
Carrefour annuncia 500 esuberi e i sindacati preparano scioperi
Alimenti
Obbligo di indicazione di origine sui latticini: ecco il vademecum
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4