lunedì 05 dicembre | 12:24
pubblicato il 28/mag/2014 09:19

Sorin: approvata da autorita' cinesi joint venture con MicroPort

(ASCA) - Roma, 28 mag 2014 - La joint venture tra MicroPort Scientific Corporation ed il Gruppo Sorin e' stata ufficialmente costituita a seguito dell'ottenimento del certificato di registrazione delle imprese dalla Shanghai Administration for Industry and Commerce. Lo comunica una nota della societa'.

La joint venture, con sede a Shanghai e denominata MicroPort Sorin CRM (Shanghai) Co. Ltd., avviera' le attivita' nel corso del mese di giugno 2014. MicroPort detiene il 51% del capitale della nuova societa', mentre Sorin ha il restante 49%. La joint-venture e' stata inoltre approvata dal Shanghai Municipal Commission of Commerce (COFCOM) in data 6 maggio. La nuova societa' consentira' a MicroPort e Sorin di collaborare all'importazione e alla commercializzazione di dispositivi CRM di Sorin nella Greater China, oltre che all'offerta dei relativi servizi; nel contempo, la joint venture lavorera' per lo sviluppo e la produzione di dispositivi prodotti localmente per il mercato cinese.

com/red/alf

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Cambi, euro in calo sul dollaro ai minimi da 21 mesi
Titoli di Stato
Il rendimento del Btp 10 anni torna sopra il 2%
Pil
Pil, Istat: verso stabilizzazione ritmo di crescita dell'economia
Riforme
Riforme, Dijsselbloem: mercati calmi, non servono misure emergenza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari