mercoledì 18 gennaio | 14:01
pubblicato il 11/giu/2014 13:09

Sogin: accordo con cinese CGNPC su gestione rifiuti radioattivi

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - L'amministratore delegato di Sogin, Riccardo Casale e il general manager di China General Nuclear Power Group (CGNPC), Zhang Shan Ming, hanno firmato un accordo di collaborazione nel settore del decommissioning nucleare e della gestione dei rifiuti radioattivi, alla presenza dei premier cinese e italiano, Li Keqiang e Matteo Renzi, nel corso del Business Forum di Pechino.

Tale accordo, si legge in una nota, promuove la cooperazione fra Sogin, la societa' di Stato responsabile dello smantellamento degli impianti nucleari italiani, e China Nuclear Power Engineering Company (CNPEC), la societa' di ingegneria del Gruppo CGNPC, attraverso l'implementazione di una prima serie di quattro progetti, tre in Cina e uno in Italia.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Mutui
Mutui, Abi: a dicembre tassi interesse al 2,02%, minimo storico
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Ricerca, piccole balene cibo preferito da squalo estinto Megalodon
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa