domenica 04 dicembre | 21:15
pubblicato il 11/giu/2014 13:09

Sogin: accordo con cinese CGNPC su gestione rifiuti radioattivi

(ASCA) - Roma, 11 giu 2014 - L'amministratore delegato di Sogin, Riccardo Casale e il general manager di China General Nuclear Power Group (CGNPC), Zhang Shan Ming, hanno firmato un accordo di collaborazione nel settore del decommissioning nucleare e della gestione dei rifiuti radioattivi, alla presenza dei premier cinese e italiano, Li Keqiang e Matteo Renzi, nel corso del Business Forum di Pechino.

Tale accordo, si legge in una nota, promuove la cooperazione fra Sogin, la societa' di Stato responsabile dello smantellamento degli impianti nucleari italiani, e China Nuclear Power Engineering Company (CNPEC), la societa' di ingegneria del Gruppo CGNPC, attraverso l'implementazione di una prima serie di quattro progetti, tre in Cina e uno in Italia.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Altre sezioni
Salute e Benessere
Sifo: in Italia 4 milioni di depressi. Ma solo 1 su 3 si cura
Enogastronomia
Nasce il Movimento Turismo dell'Olio
Turismo
Turismo, Franceschini: il 2017 sarà l'Anno dei Borghi
Lifestyle
Yocci, il Re della Torta di Carote e... il modo di essere
Moda
Gli angeli sexy di Victoria's Secret sfilano a Parigi
Sostenibilità
Smart City, modello Milano grazie a ruolo utilities
Efficienza energetica
Pesticidi: una minaccia per le api, colpito anche l'olfatto
Scienza e Innovazione
Ministeriale Esa, Battiston (Asi): l'Italia è molto soddisfatta
Motori
Audi A3 compie 20 anni, 3 generazioni e 4 milioni di esemplari