sabato 10 dicembre | 06:00
pubblicato il 18/lug/2016 10:53

Softbank conquista i chip di Arm per 31 mld dollari

Il colosso giapponese ignora la Brexit

Softbank conquista i chip di Arm per 31 mld dollari

Roma, 18 lug. (askanews) - Il conglomerato giapponese Softbank ignora la brexit e raggiunge un accordo per l'acquisizione della britannica Arm per una cifra pari a 24 miliardi di sterline, circa 31 miliardi di dollari. Immediata la reazione alla City dove il titolo Arm mette a segno un balzo del 43% allineandosi al prezzo dell'offerta.

Arm opera nel settore dei chip e fornisce semiconduttori a gruppi come Apple e Samsung. Nel comunicato congiunto si legge che il board di Arm raccomanderà l'offerta in contanti di Softbank. Il gruppo giapponese non procederà ad aumenti di capitale per finanziare l'acquisizione, mentre ha definito un prestito con Mizhuo Bank fino a mille miliardi di yen, pari a circa un terzo del valore dell'acquisizione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Mps
Mps: da Vigilanza Bce no a proroga tempi per aumento capitale
Mps
Banche, Fonti Palazzo Chigi: nessun cdm previsto, schema dl pronto
Francia
Francia, banca centrale taglia stime crescita citando la Brexit
Cambi
L'euro continua a calare dopo le mosse Bce, sotto 1,06 dollari
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Furono i sardi i primi a produrre vino nel Mediterraneo
Turismo
Confesercenti: alberghi prenotati al 75% per Ponte Immacolata
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
All'Isola della Sostenibilità il mondo dell'economia circolare
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Europei, Olimpiadi e terremoto, il 2016 su Facebook in Italia
Motori
Flash Mob ai Fori per Amatrice con la Ferrari del record in Cina