lunedì 20 febbraio | 01:25
pubblicato il 18/lug/2016 10:53

Softbank conquista i chip di Arm per 31 mld dollari

Il colosso giapponese ignora la Brexit

Softbank conquista i chip di Arm per 31 mld dollari

Roma, 18 lug. (askanews) - Il conglomerato giapponese Softbank ignora la brexit e raggiunge un accordo per l'acquisizione della britannica Arm per una cifra pari a 24 miliardi di sterline, circa 31 miliardi di dollari. Immediata la reazione alla City dove il titolo Arm mette a segno un balzo del 43% allineandosi al prezzo dell'offerta.

Arm opera nel settore dei chip e fornisce semiconduttori a gruppi come Apple e Samsung. Nel comunicato congiunto si legge che il board di Arm raccomanderà l'offerta in contanti di Softbank. Il gruppo giapponese non procederà ad aumenti di capitale per finanziare l'acquisizione, mentre ha definito un prestito con Mizhuo Bank fino a mille miliardi di yen, pari a circa un terzo del valore dell'acquisizione.

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Kraft-Unilever
Kraft Heinz rinuncia a offerta acquisto Unilever
Altre sezioni
Salute e Benessere
Ordini Medici: pubblicità sanitaria selvaggia è allarme sociale
Motori
BMW presenta la nuova Serie 5 berlina
Enogastronomia
"Benvenuto Brunello" Guida Rossa Michelin firma piastrella 2016
Turismo
Turismo, Alpitour amplia la rete su Andalusia e Costa del Sol
Energia e Ambiente
Premio ai Vigili del fuoco per i voli su Amatrice e Rigopiano
Moda
Moda New York, la donna bon ton secondo Carolina Herrera
Scienza e Innovazione
SpaceX, rinviato lancio del Falcon-9 dalla piattaforma Nasa 39-A
TechnoFun
Amazon, a tempo di record i lavori per nuovo centro vicino Roma
Sistema Trasporti
Ibar, Usa e Cina ancora al top per i voli dall'Italia