venerdì 20 gennaio | 01:16
pubblicato il 15/nov/2013 18:37

Snam RG: ok Authority a certificato finale in separazione proprietaria

(ASCA) - Roma, 15 nov - L'Autorita' per l'energia ha approvato la certificazione definitiva di Snam Rete Gas in qualita' di gestore del sistema di trasporto del gas naturale in separazione proprietaria. Il provvedimento verra' ora trasmesso alla Commissione, ai Ministri dello Sviluppo Economico e dell'Economia, a Cassa Depositi e Prestiti, alla controllante Snam e a Snam Rete Gas.

In particolare, il Regolatore ritiene che l'attuale assetto giuridico garantisca l'effettiva separazione e indipendenza dell'azionista Cdp dal Ministero dell'Economia e consenta di escludere l'esistenza di incentivi o di poteri di ingerenza della Cassa depositi e prestiti che possano indurre Snam RG ad adottare, anche indirettamente, comportamenti discriminatori rispetto allo sviluppo della rete o nei confronti degli utenti, per favorire le partecipazioni detenute in particolare in Eni.

A maggior garanzia di trasparenza dell'operato di Snam Rete Gas, spiega l'Autorita', nella decisione definitiva sono state confermate alcune specifiche prescrizioni e raccomandazioni alla societa' per assicurare una gestione neutrale della rete rispetto agli interessi nelle attivita' di produzione e di fornitura. In tal senso, l'Autorita' ha mantenuto la figura gia' introdotta nel 2012 del responsabile di conformita' con compiti e poteri compatibili con il modello della separazione proprietaria; d'altra parte ha ribadito anche l'obbligo di dare immediata comunicazione al regolatore di ogni eventuale cambiamento nelle condizioni previste per il rilascio della certificazione in riferimento all'assetto di controllo da parte di Cdp e alle partecipazioni detenute dalla stessa Cdp nelle societa' che svolgono attivita' di produzione e vendita di energia elettrica o di gas.

Infine, l'Autorita' ha prescritto a Snam Rete Gas di completare, entro tre anni, la cessione definitiva della gestione delle reti non di proprieta', mantenendone nel frattempo la manutenzione e il pronto intervento per non comprometterne la relativa sicurezza.

com-sen/

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Petrolio
Petrolio, Aie rivede al rialzo domanda mondiale, cala offerta Opec
Ilva
Ilva, Laghi: in 2016 produzione +23% con 5,8 mln tonnellate
Bce
Bce conferma a zero principale tasso di interesse dell'area euro
Inps
Inps: a dicembre autorizzate 37,8 mln ore Cig, su anno -11%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Asma e Bpco, 15% italiani soffre malattie respiratorie persistenti
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Consorzio Valpolicella: in Usa il 10% della produzione di Amarone
Turismo
Da Bookingfax una App per riportare turisti in Agenzia di viaggio
Energia e Ambiente
Ambientalisti italiani in piazza per Trump
Moda
Moda, dopo Milano Brandamour apre uno show room anche a New York
Scienza e Innovazione
Alibaba diventa partner delle Olimpiadi fino al 2028
TechnoFun
Italiaonline si conferma prima internet company italiana
Sistema Trasporti
TomTom City, la piattaforma monitora il traffico in tempo reale