mercoledì 18 gennaio | 15:34
pubblicato il 13/mar/2013 16:07

Snam: Malacarne, guardiamo a nuove acquisizioni con stretti criteri

(ASCA) - Londra, 13 mar - Dopo l'operazione Interconnector e l'avvio di trattative esclusive con Total per TIGF, Snam ''continuera' a guardare a opportunita' di joint venture e di acquisizioni'' sulla base di stretti criteri finanziari e operativi. Lo ha detto l'amministratore delegato, Carlo Malacarne, presentando alla comunita' finanziaria il piano strategico 2013-2016.

''Snam - ha detto - punta ad avere un ruolo leader nell'integrazione delle infrastrutture europee sfruttando la centralita' dell'Italia nei corridoi del gas''.

''Continueremo a guardare a opportunita' di joint venture e di acquisizioni'' ha proseguito, spiegando che si valuteranno ''solo asset che diano la possibilita' di potenziare le interconnessione internazionali, che creino piattaforme per sviluppare stoccaggi integrati, e sviluppare asset di trasporto e di rigassificazione''. ''Asset - ha concluso Malacarne - che devono soddisfare i nostri rigorosi criteri finanziari e mantenere il profilo di solidita' di Snam''.

fgl/mau/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Alitalia
Alitalia, Hogan: da Etihad e Abu Dhabi impegno per rilancio
Trasporti
Trasporto aereo, sindacati: il 23 febbraio sciopero di 4 ore
Economia estera
Il presidente cinese Xi va a Davos a difendere il libero scambio
Fs
Fs: firmato accordo, acquisisce la società greca Trainose
Altre sezioni
Salute e Benessere
Salute, arriva dagli Usa il "Piatto unico bilanciato"
Motori
Moto, Ducati e Diesel insieme per una Diavel post-apocalittica
Enogastronomia
Nel 2016 consumi alimentari fuori casa +1,1%, domestici -0,1%
Turismo
Nel 2016 Roma è stata la meta italiana preferita dagli europei
Energia e Ambiente
Leader mondiali dell'industria danno vita all'Hydrogen Council
Moda
Moda, nasce Brandamour, nuovo polo del lusso Made in Italy
Scienza e Innovazione
Trasporto su rotaia, dal 2020 si viaggerà a levitazione magnetica
TechnoFun
Rischi del web, ecco le 8 truffe che colpiscono gli italiani
Sistema Trasporti
Dal 26 marzo al via i nuovi voli da Milano-Malpensa