giovedì 08 dicembre | 23:21
pubblicato il 13/mar/2013 18:36

Snam: Malacarne, cedola sostenibile oltre 2013 con regolazione stabile

(ASCA) - Londra, 13 mar - Il dividendo di 25 centesimi potrebbe essere un floor per Snam anche dopo il 2013 se l'impianto della regolazione restera' stabile, anche con il nuovo periodo regolatorio che scattera' dal 2014. Lo ha spiegato l'amministratore delegato, Carlo Malacarne, nel corso di una conferenza stampa seguita alla presentazione del piano startegico 2013-2016.

''Ho confermato la linea sul dividendo per il 2013 - ha detto - che e' un anno di transizione verso la nuova regolazione che partira' dal 2014. Abbiamo confermato il dividendo che e' sostenuto dalla struttura di capitale attuale. Ho detto che e' sostenibile ma non ho detto che pensiamo resti invariato per gli anni successivi. Non mi aspetto che la regolazione possa creare criticita' ma oggi non lo sappiamo. Oggi e' sostenibile con la regolazione attuale''.

In generale, ha aggiunto, ''ho sempre detto che la nostra attivita' deve dare un total shareholder return intorno al 10%''.

fgl/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Bce
Draghi prolunga gli stimoli di 9 mesi e rassicura sull'Italia
Bce
Bce inchioda i tassi a zero e proroga il Qe a tutto il 2017
Bce
Draghi: non vediamo euro a rischio da incertezza politica Italia
Ambiente
Italia rischia sanzioni Ue per mancato trattamento acque reflue
Altre sezioni
Salute e Benessere
Orecchie a sventola, clip rivoluziona intervento chirurgico
Enogastronomia
Domenica 11 dicembre Cantine aperte a Natale
Turismo
Con Volagratis Capodanno low cost da Parigi al Mar Rosso
Lifestyle
Giochi, Agimeg: nel 2016 raccolta supera i 94 miliardi (+7,3%)
Moda
Per Herno nuovo flagship store a Seoul
Sostenibilità
Roma, domani al via la terza "Isola della sostenibilità"
Efficienza energetica
Natale 2016, focus risparmio energetico e trionfo regalo Hi-tech
Scienza e Innovazione
Ricerca, da 2018 l'ERC tornerà a finanziare team multidisciplinari
Motori
Nuova Leon Cupra, più potenza e migliori prestazioni