martedì 24 gennaio | 16:20
pubblicato il 13/mar/2013 18:36

Snam: Malacarne, cedola sostenibile oltre 2013 con regolazione stabile

(ASCA) - Londra, 13 mar - Il dividendo di 25 centesimi potrebbe essere un floor per Snam anche dopo il 2013 se l'impianto della regolazione restera' stabile, anche con il nuovo periodo regolatorio che scattera' dal 2014. Lo ha spiegato l'amministratore delegato, Carlo Malacarne, nel corso di una conferenza stampa seguita alla presentazione del piano startegico 2013-2016.

''Ho confermato la linea sul dividendo per il 2013 - ha detto - che e' un anno di transizione verso la nuova regolazione che partira' dal 2014. Abbiamo confermato il dividendo che e' sostenuto dalla struttura di capitale attuale. Ho detto che e' sostenibile ma non ho detto che pensiamo resti invariato per gli anni successivi. Non mi aspetto che la regolazione possa creare criticita' ma oggi non lo sappiamo. Oggi e' sostenibile con la regolazione attuale''.

In generale, ha aggiunto, ''ho sempre detto che la nostra attivita' deve dare un total shareholder return intorno al 10%''.

fgl/cam/ss

TAG CORRELATI
Gli articoli più letti
Cambi
Protezionismo Trump riporta il dollaro ai minimi da dicembre
Generali
Battaglia su Generali infiamma titolo, vola Mediobanca
Taxi
Faro Antitrust su radio taxi, al via due istruttorie
Usa
Trump vede produttori auto, anche Marchionne, e promette "spinta"
Altre sezioni
Salute e Benessere
Al via Peter Baby Bio, progetto toscano per omogeneizzati Km zero
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Del Pesce sarà main sponsor di Aquafarm 2017
Turismo
Alla scoperta di Piacenza con Sorgentedelvino Live
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio, Pasquali: Leonardo pronta a cogliere opportunità sviluppo
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4