domenica 26 febbraio | 20:15
pubblicato il 13/apr/2015 11:45

Snaidero (Federlegno): a breve nuove operazioni tra aziende arredo

Importante consolidamento per dare visibilità al Made in Italy

Snaidero (Federlegno): a breve nuove operazioni tra aziende arredo

Milano, (askanews) - La fusione Boffi-De Padova nel settore dell'arredamento potrebbe essere solo la prima di una serie di operazioni che porterebbe a un consolidamento del settore e a una crescita di competitività sui mercati esteri. Ne è convinto il presidente di Federlegno, Roberto Snaidero: "A breve potrebbero esserci ulteriori comunicazioni da parte di gruppi di aziende italiane chiaramente non posso deciderlo io quando. I rumors però sono questi".

Avere aziende di dimensioni più grandi significa dare forza e prestigio al Made in Italy soprattutto all'estero:

"Noi come federazione è da anni che sottolineiamo di fare reti di impresa dal punto di vista commerciale. Tante aziende sono monoprodotto ed è chiaro che per essere presenti sul mercato non si può andare ognuno per conto proprio. Quindi avere la forza di mettersi insieme è un segnale di serietà e di maggiore visibilità del Made in Italy".

Gli articoli più letti
Lavoro
Lavoro, Renzi: rivoluzionerò welfare con lavoro di cittadinanza
Altre sezioni
Salute e Benessere
Fibrosi polmonare idiopatica, al Gemelli seminario internazionale
Motori
L'agricoltura del futuro: Case IH presenta il trattore autonomo
Enogastronomia
Ricerca Gfk: l'identikit dei nuovi consumatori al supermercato
Turismo
Boom degli affitti brevi in ambito turistico e non solo (+30%)
Energia e Ambiente
Progetto Life-Nereide: asfalto silenzioso da materiale riciclato
Moda
Nuova linea ready-to-wear de La Perla: sensuali giacche corsetto
Scienza e Innovazione
Esa, Vega: nel 2018 opportunità di volo per minisatelliti multipli
TechnoFun
Google crea strumento intelligenza artificiale anti-trolls
Sistema Trasporti
Da UNRAE protocollo costruttori-scuole per formare autisti hi-tech