lunedì 23 gennaio | 11:40
pubblicato il 13/apr/2015 11:45

Snaidero (Federlegno): a breve nuove operazioni tra aziende arredo

Importante consolidamento per dare visibilità al Made in Italy

Snaidero (Federlegno): a breve nuove operazioni tra aziende arredo

Milano, (askanews) - La fusione Boffi-De Padova nel settore dell'arredamento potrebbe essere solo la prima di una serie di operazioni che porterebbe a un consolidamento del settore e a una crescita di competitività sui mercati esteri. Ne è convinto il presidente di Federlegno, Roberto Snaidero: "A breve potrebbero esserci ulteriori comunicazioni da parte di gruppi di aziende italiane chiaramente non posso deciderlo io quando. I rumors però sono questi".

Avere aziende di dimensioni più grandi significa dare forza e prestigio al Made in Italy soprattutto all'estero:

"Noi come federazione è da anni che sottolineiamo di fare reti di impresa dal punto di vista commerciale. Tante aziende sono monoprodotto ed è chiaro che per essere presenti sul mercato non si può andare ognuno per conto proprio. Quindi avere la forza di mettersi insieme è un segnale di serietà e di maggiore visibilità del Made in Italy".

Gli articoli più letti
Borsa
Borsa, Piazza Affari piatta a metà mattinata. Ftse Mib -0,08%
Altre sezioni
Salute e Benessere
Nuove postazioni di telemedicina italiana no profit in Africa
Motori
John Lennon, all'asta la sua Mercedes-Benz 230SL Roadster
Enogastronomia
Formaggi, yogurt, mozzarelle: ora obbligatorio indicare l'origine dellatte
Turismo
Via in Uruguay i 40 giorni del carnevale, il più lungo del mondo
Energia e Ambiente
Pericolo estinzione per il 60% di tutte le specie di primati
Moda
Moda Parigi, l'eleganza rilassata dell'uomo Louis Vuitton
Scienza e Innovazione
Spazio: da Cassini primo piano per Dafni, piccola luna di Saturno
TechnoFun
Cyber attacchi, dal 2001 in Italia hackerati 12mila siti web
Sistema Trasporti
Confermato avvio lavori di interconnessione tra Brebemi e A4